Inclusione attiva e sostegno al reddito 2017

Si tratta di una misura di inclusione attiva e di sostegno al reddito a favore di nuclei familiari maggiormente esposti al rischio di marginalità nella società e nel mercato del lavoro, aventi ISEE non superiore a 6 mila euro, e che prevede un intervento monetario di importo variabile da euro 450 a 550 euro, erogato mensilmente da Finaosta S.p.A., fino ad un massimo di 4 mila 400 euro.

Per ottenere il beneficio il richiedente e, laddove previsto, altri componenti del nucleo familiare, devono sottoscrivere un Patto di inclusione, che consiste in una serie di azioni mirate a obiettivi di inclusione sociale, di formazione, di occupabilità e di inserimento lavorativo, nonché di riduzione dei rischi di marginalità connessi all’intero nucleo familiare.

La misura può essere concessa per un massimo cinque mesi, eventualmente prorogabili di ulteriori tre mesi, dopo una sospensione di almeno un mese, nel caso in cui il patto di inclusione, avviato con esito positivo, necessiti di un ulteriore periodo di tempo per la sua completa realizzazione.

Non può presentare domanda il soggetto che ha già usufruito del beneficio economico, in qualità di richiedente o componente il nucleo familiare, a seguito di istanza presentata nell’anno 2016.

Avviso

Modulo domanda

Per maggiori informazioni circa l’avviso contenente i requisiti di accesso e le modalità di presentazione della domanda, nonché il modulo per la presentazione della stessa, pubblicati sul sito istituzionale della Regione, clicca qui.