Cancelleria sospesa per le famiglie in difficoltà

Dall’usanza napoletana del caffè sospeso nasce l’idea della “cancelleria sospesa”, un aiuto concreto per le famiglie che, in questa fase storica, hanno perso il lavoro o sono comunque in difficoltà economica.

La campagna di solidarietà coinvolge tutto il territorio regionale dal 21 agosto fino al 30 settembre prossimo.

Chi desidera dare il proprio contributo, potrà, quindi, recarsi in una delle librerie, delle cartolibrerie o dei tabacchini aderenti all’iniziativa e acquistare materiale scolastico (pennarelli, matite, quaderni, diari, cancelleria varia) o libri per bambini e riporli nell’apposito scatolone presente in ogni punto vendita. Come piccolo segno di ringraziamento per il gesto di solidarietà riceveranno in dono un segnalibro, simbolo della campagna.

Elenco punti vendita aderenti