Progetto di trasporto solidale – attivazione servizio di concessione in uso di automezzo attrezzato

Si rende noto che il Comune di Arnad, in collaborazione con la Società Progetti di Utilità Sociale srl di Milano, ha sottoscritto un accordo per la fornitura, in comodato d’uso gratuito, di un automezzo attrezzato per il trasporto di persone svantaggiate e/o disabili.
L’automezzo, un Fiat Doblò attrezzato per il trasporto di n. 1 sedia a rotelle, è utilizzabile da tutti i cittadini, residenti in uno dei Comuni del comprensorio dell’Unité Evançon, che si trovino in situazione di bisogno, essendo impossibilitati ad utilizzare il servizio di trasporto pubblico locale ovvero in possesso di mezzo proprio non adeguato ovvero privi di risorse famigliari sufficienti all’effettuazione del trasporto con mezzo proprio.
Il Conducente deve avere 21 anni compiuti e possedere la patente di guida cat. B da almeno un anno. Il costo del carburante è a carico del Comune di Arnad, mentre eventuali altri costi (pedaggi autostradali, ecc..) sono a carico dell’utilizzatore.
I residenti nel Comune di Issogne possono richiedere l’utilizzo dell’automezzo mediante la compilazione della “Domanda di concessione automezzo” da far pervenire agli uffici comunali mediante consegna a mano, via mail all’indirizzo info@comune.issogne.ao.it oppure via pec all’indirizzo protocollo@pec.comune.issogne.ao.it.
Il Comune di Issogne, dopo le verifiche del caso, provvederà all’inoltro della richiesta agli uffici comunali di Arnad.
Le richieste di utilizzo del mezzo verranno comunque valutate ed autorizzate dal Sindaco del Comune di Arnad.
In caso di accoglimento della domanda, il richiedente verrà contattato direttamente dal Comune di Arnad per la consegna delle chiavi.

Modulo domanda